NazionaliPrimo Piano

Inter, ultima notte coi sudamericani: tre partite e poi corsa in Italia

La sosta per le nazionali, incredibilmente, non è ancora finita. Stanotte tocca ai sudamericani, che scenderanno in campo a trentasei ore da Lazio-Inter. Poi la corsa in Italia per averli all’Olimpico.

INTER ANCORA IN ATTESA – Di norma il giovedì sera, quando si torna dalla sosta per le nazionali, l’attenzione è tutta sul weekend di campionato. Non stavolta, purtroppo. C’è anche una tornata di nazionali, quelle sudamericane, che ha visto iniziare le partite alle 22 con Bolivia-Paraguay e poco fa con Cile-Ecuador. Per quanto riguarda l’Inter sono però le altre tre sfide, ovviamente e come al solito quelle più “tardive” come calcio d’inizio, a dover far tenere alta l’attenzione, per l’ennesima notte lunghissima. Che si sarebbe potuta anche evitare, visto che fra meno di quarantotto ore si torna in campo, invece porta per l’ennesima volta problemi alle società che detengono i cartellini dei giocatori e li pagano.

TRITTICO PER L’INTER – Il clou è all’1.30, con Argentina-Perù. Scontata la titolarità di Lautaro Martinez, mentre gli sviluppi su Joaquin Correa vedono difficile una sua presenza in panchina visti i problemi fisici (vedi articolo). Fra poco più di un’ora le formazioni ufficiali scioglieranno i dubbi. Per loro, finito l’impegno a Buenos Aires, di corsa il volo di ritorno per far sì che almeno il Toro possa partire titolare contro la Lazio sabato alle 18. Alle 2 inizia Cile-Venezuela, una delle ultime possibilità per la Roja di rientrare in corsa per i Mondiali. Questo suona come una certezza della titolarità di Alexis Sanchez (apparso in buona forma domenica notte contro il Paraguay) e Arturo Vidal. Chiude Brasile-Uruguay alle 2.30, con Matias Vecino di fatto già scelto da Oscar Washington Tabarez. Per il centrocampista dell’Inter sarà la terza partita in otto giorni (da novanta minuti di nuovo?): un po’ troppe, a così poco dalla Lazio.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button