NazionaliPrimo Piano

Inter, la notte porta 167′ (incluso Brasile-Argentina). E una ‘brutta’ notizia

Oggi non ci saranno giocatori dell’Inter impegnati in nazionale. In tre (su quattro), tuttavia, l’hanno fatto stanotte in Sud America, con l’ormai già celebre scandalo di Brasile-Argentina. C’è però anche una notizia non molto divertente in vista della Sampdoria.

NESSUNO SCONTO – Dei quattro giocatori dell’Inter convocati dalle nazionali sudamericane non rientra nessuno in anticipo. Lautaro Martinez, Matias Vecino e Arturo Vidal erano tutti diffidati (l’unico non a rischio era Joaquin Correa), ma nessuno ha ricevuto un cartellino giallo che sarebbe stato una manna dal cielo per Simone Inzaghi. Il Toro era difficile potesse prenderlo, dato che Brasile-Argentina è durata appena sette minuti con l’incredibile sospensione dovuta al blocco da parte delle autorità brasiliane di quattro giocatori ospiti (vedi articolo). Vidal è l’unico che ha giocato tutta la partita, 0-0 del Cile in Ecuador (vedi articolo). A Vecino, invece, risparmiati i venti minuti finali del 4-2 dell’Uruguay sulla Bolivia (vedi articolo). Per tutti e quattro prossimo impegno nella notte italiana fra giovedì e venerdì (vedi articolo), con rientro in Italia fra venerdì notte e sabato mattina. Con Sampdoria-Inter domenica alle ore 12.30 sarebbe stato meglio un ritorno anticipato…

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button