NazionaliPrimo Piano

Inter in nazionale: Lukaku numeri da record, il più presente è una sorpresa

L’Inter può festeggiare: fino a marzo non ci saranno più partite delle nazionali. Ieri sera si è completato il cerchio, con le ultime partite di UEFA Nations League. Lukaku, con la doppietta in Belgio-Danimarca (vedi articolo), è il miglior marcatore della Lega A: cinque gol, meglio solo Haaland della Norvegia ma in Lega B. 300′ per Skriniar, a sorpresa il più impiegato, il totale è 2400′ con dieci gol.

INTER IN NAZIONALE – PARTITE NOVEMBRE 2020

NICOLÒ BARELLA – Italia-Polonia (UEFA Nations League, domenica 15 novembre a Reggio Emilia) 90 minuti; Bosnia-Italia (UEFA Nations League, mercoledì 18 novembre a Sarajevo) 90 minuti. Totale: 180 minuti a seguito di 2 presenze

ALESSANDRO BASTONI – Italia-Estonia 4-0 (amichevole, mercoledì 11 novembre a Firenze) 90 minuti; Italia-Polonia 2-0 (UEFA Nations League, domenica 15 novembre a Reggio Emilia) 90 minuti; Bosnia-Italia 0-2 (UEFA Nations League, mercoledì 18 novembre a Sarajevo) 90 minuti. Totale: 270 minuti a seguito di 3 presenze

DANILO D’AMBROSIO – Italia-Estonia 4-0 (amichevole, mercoledì 11 novembre a Firenze) 80 minuti; squalificato per Italia-Polonia 2-0 (UEFA Nations League, domenica 15 novembre a Reggio Emilia); Bosnia-Italia 0-2 (UEFA Nations League, mercoledì 18 novembre a Sarajevo) 0 minuti. Totale: 80 minuti a seguito di 1 presenza

ROBERTO GAGLIARDINI – Italia-Estonia 4-0 (amichevole, mercoledì 11 novembre a Firenze) 90 minuti. Totale: 90 minuti a seguito di 1 presenza

ANDREA PINAMONTI – Islanda-Italia 1-2 (Qualificazioni Europei Under-21, giovedì 12 novembre a Reykjavik) 10 minuti; Lussemburgo-Italia 0-4 (Qualificazioni Europei Under-21, domenica 15 novembre a Differdange) 45 minuti e 1 gol. Totale: 55 minuti e 1 gol a seguito di 2 presenze

MARCELO BROZOVIC – Turchia-Croazia 3-3 (amichevole, mercoledì 11 novembre a Istanbul) 0 minuti. Totale: 0 minuti

IVAN PERISIC – Turchia-Croazia 3-3 (amichevole, mercoledì 11 novembre a Istanbul) 30 minuti; Svezia-Croazia 2-1 (UEFA Nations League, sabato 14 novembre a Solna) 90 minuti; Croazia-Portogallo 2-3 (UEFA Nations League, martedì 17 novembre a Spalato) 90 minuti. Totale: 210 minuti a seguito di 3 presenze

STEFAN DE VRIJ – Olanda-Spagna 1-1 (amichevole, mercoledì 11 novembre ad Amsterdam) 45 minuti; Olanda-Bosnia 3-1 (UEFA Nations League, domenica 15 ottobre ad Amsterdam) 90 minuti; Polonia-Olanda 1-2 (UEFA Nations League, mercoledì 18 novembre a Chorzow) 90 minuti. Totale: 225 minuti a seguito di 3 presenze

CHRISTIAN ERIKSEN – Danimarca-Svezia 2-0 (amichevole, mercoledì 11 novembre a Brondby) 45 minuti; Danimarca-Islanda 2-1 (UEFA Nations League, domenica 15 novembre a Copenaghen) 90 minuti e 2 gol, Belgio-Danimarca 4-2 (UEFA Nations League, mercoledì 18 novembre a Leuven) 90 minuti. Totale: 225 minuti e 2 gol a seguito di 3 presenze

ACHRAF HAKIMI – Marocco-Repubblica Centrafricana 4-1 (Qualificazioni Coppa d’Africa, venerdì 13 novembre a Casablanca) 59 minuti e 1 gol; Repubblica Centrafricana-Marocco 0-2 (Qualificazioni Coppa D’Africa, martedì 17 novembre a Douala) 78 minuti. Totale: 137 minuti e 1 gol a seguito di 2 presenze

ALEKSANDAR KOLAROV – Serbia-Scozia 5-6 dopo i tiri di rigore (Qualificazioni Europei, giovedì 12 novembre a Belgrado) 0 minuti. Totale: 0 minuti

ROMELU LUKAKU – Belgio-Svizzera 2-1 (amichevole, mercoledì 11 novembre a Leuven) 0 minuti; Belgio-Inghilterra 2-0 (UEFA Nations League, domenica 15 novembre a Leuven) 90 minuti; Belgio-Danimarca 4-2 (UEFA Nations League, mercoledì 18 novembre a Leuven) 90 minuti. Totale: 180 minuti e 2 gol a seguito di 2 presenze

LAUTARO MARTINEZ – Argentina-Paraguay 1-1 (Qualificazioni Mondiali, giovedì 12 novembre a Buenos Aires) 83 minuti; Perù-Argentina 0-2 (Qualificazioni Mondiali, martedì 17 novembre a Lima) 89 minuti e 1 gol. Totale: 172 minuti e 1 gol a seguito di 2 presenze

ALEXIS SANCHEZ – Cile-Perù 2-0 (Qualificazioni Mondiali, venerdì 13 novembre a Santiago del Cile) 6 minuti; Venezuela-Cile 2-1 (Qualificazioni Mondiali, martedì 17 novembre a Caracas) 90 minuti. Totale: 96 minuti a seguito di 2 presenze

ARTURO VIDAL – Cile-Perù 2-0 (Qualificazioni Mondiali, venerdì 13 novembre a Santiago del Cile) 90 minuti e 2 gol; Venezuela-Cile 2-1 (Qualificazioni Mondiali, martedì 17 novembre a Caracas) 90 minuti e 1 gol. Totale: 180 minuti e 3 gol a seguito di 2 presenze

MILAN SKRINIAR – Irlanda del Nord-Slovacchia 1-2 dopo i tempi supplementari (Qualificazioni Europei, giovedì 12 novembre a Belfast) 120 minuti e 1 autogol; Slovacchia-Scozia 1-0 (UEFA Nations League, domenica 15 novembre a Trnava) 90 minuti; Repubblica Ceca-Slovacchia 2-0 (UEFA Nations League, mercoledì 18 novembre a Plzen) 90 minuti. Totale: 300 minuti e 1 autogol a seguito di 3 presenze

Dei sedici giocatori dell’Inter inizialmente convocati in nazionale sono stati esclusi nel corso della sosta Marcelo Brozovic (Croazia, positivo), Roberto Gagliardini (Italia, tampone dubbio), Aleksandar Kolarov (Serbia, positivo) e Andrea Pinamonti (Italia Under-21, squalificato).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh