Mondo InterNazionali

Hjulmand (ct Danimarca): «Eriksen voleva essere con noi. Ruolo diverso»

Kasper Hjulmand, commissario tecnico della Danimarca, ha commentato l’importanza di Christian Eriksen, nel suo scacchiere, ai microfoni di TV 2 Sport. Ecco le sue dichiarazioni

PEPITAChristian Eriksen, come molti suoi compagni (QUI un riepilogo), ha raggiunto il ritiro della Danimarca, per le sfide contro Israele (giovedì), Moldavia (28 marzo) e Austria (31 marzo). L’ex Tottenham ha fatto felice il commissario tecnico Kasper Hjulmand: «Eriksen ha fatto tutto il possibile ed è davvero felice di poter essere con noi. Abbiamo avuto contatti continui con lui – ha detto Hjulman a TV 2 Sporte seguito ciò che ci hanno detto le autorità locali. Christian non è l’unico nazionale dell’Inter, quindi ovviamente abbiamo seguito anche ciò che hanno fatto le altre federazioni».

FONDAMENTALE – Sul rendimento, e sul ruolo, di Eriksen, Hjulmand ha parlato così: «Christian è ed è stato a lungo un giocatore molto importante per la Danimarca. Sia dentro che fuori dal campo: è il ritmo e il cuore della squadra quando giochiamo. Ruolo? Non possiamo aspettarci un ruolo significativamente diverso da quello in cui ha giocato in autunno (quindi più offensivo rispetto a quello attuale nell’Inter, ndr). E poi è fondamentale nel creare occasioni. anche sui calci piazzati. Ad ogni modo, la squadra è anche altro, ma Eriksen è un elemento davvero importante».

Fonte: Sport.tv2.dk – Bo Bentsen

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button