Nazionali

Hakimi, speranza Inter: Marocco qualificato, margini per gestirlo?

Hakimi ieri ha giocato tutta la partita in Mauritania-Marocco delle qualificazioni alla Coppa d’Africa (vedi articolo). La sua nazionale si è qualificata al torneo: l’Inter spera in una mano in vista del Bologna.

SITUAZIONE COMPLESSAAchraf Hakimi si è aggregato al gruppo del Marocco solo lunedì sera. Il laterale dell’Inter, nonostante ciò, ha giocato per intero la partita contro la Mauritania di ieri sera, finita 0-0. Il pareggio vale una certezza: il Marocco è qualificato per la fase finale della prossima Coppa d’Africa, e da primo nel girone. Martedì alle 21 si gioca l’ultima partita del Gruppo E, a Rabat contro il Burundi. Match utile solo per questi ultimi, che sperano di superare la Mauritania per il secondo posto. Ma per la nazionale di Hakimi la gara non avrà valore. La speranza è che il commissario tecnico Vahid Halilhodzic possa dare spazio alle seconde linee, risparmiando al laterale minuti che peserebbero in vista di Bologna-Inter di sabato. O, ancora meglio, che data la situazione Hakimi possa essere rimandato anzitempo da Antonio Conte.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.