Follia nella Croazia di Brozovic e Perisic: un positivo gioca l’amichevole!

Articolo di
12 Novembre 2020, 00:02
Zlatko Dalic Croazia Zlatko Dalic Croazia
Condividi questo articolo

La Croazia si rende protagonista di un caso inaccettabile. Nella partita amichevole contro la Turchia, giocata stasera e finita 3-3 (vedi articolo), ha preso parte al primo tempo un positivo al Coronavirus, il difensore Vida. Da ricordare che, in quel momento, Brozovic e Perisic erano entrambi in panchina.

SCANDALO INTERNAZIONALEDomagoj Vida ha giocato il primo tempo di Turchia-Croazia, pur essendo positivo al Coronavirus. Il difensore ha lasciato il campo sostituito all’intervallo, una volta che la federazione ha ricevuto l’esito del tampone. Un qualcosa però di inaccettabile, visto che non si è aspettato il risultato e ha giocato. Il rischio è che possa aver contagiato qualche compagno: difficile sia successo in campo, ma il resto dei contatti col gruppo squadra andranno valutati. La federazione annuncia che tutti i giocatori erano negativi lunedì, nella prima serie di test ripetuti poi stamattina. Le informazioni su Vida sono arrivati all’intervallo, quando il commissario tecnico Zlatko Dalic aveva già deciso di sostituirlo. Il suo caso è definito “potenzialmente positivo”, con necessità di testarlo di nuovo per confermare il risultato. Per il momento però rimarrà in isolamento a Istanbul. Gli altri componenti del gruppo squadra, inclusi Marcelo Brozovic e Ivan Perisic ossia i due convocati dell’Inter, sono negativi. Dovrebbero partire per Stoccolma, dove la Croazia giocherà (ovviamente senza Vida) sabato alle ore 20.45 in UEFA Nations League contro la Svezia.

Fonte: sito ufficiale federazione Croazia



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.