NazionaliPrimo Piano

Dzeko, la Bosnia ci prova fino all’ultimo: lavoro speciale per riaverlo

In giornata si è discusso delle dichiarazioni del vice commissario tecnico della Bosnia, Rahimic, che ha attaccato Inzaghi (vedi articolo). Su Dzeko arrivano conferme su come la sua nazionale stia facendo di tutto per averlo a disposizione.

RECUPERO FORZATO? – La Bosnia cerca di riavere Edin Dzeko per la partita contro la Finlandia, in programma sabato alle ore 15. A differenza dei giocatori di altri club, rimandati a casa dalle proprie nazionali (Giorgio Chiellini della Juventus ultima defezione in ordine di tempo), per l’Inter non c’è nessuna concessione, anzi. La federazione bosniaca fa sapere che il centravanti ha svolto un lavoro speciale di recupero, con doppia seduta. Questo spiega perché Dzeko non era in gruppo nemmeno oggi agli ordini del CT Ivaylo Petev (vedi articolo). Lo staff medico della Bosnia ha lavorato assieme al numero 9 dell’Inter, con l’obiettivo di recuperarlo. E la sensazione è che, alla fine, Dzeko giocherà entrambe le partite.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button