Nazionali

Danimarca-Finlandia, Eriksen cambia ‘lato’ rispetto all’Inter? Le formazioni

Danimarca-Finlandia è la prima partita degli Europei che oggi vedrà protagonista un giocatore dell’Inter (vedi articolo). Alle 18 a Copenaghen per il Gruppo B tocca a Eriksen, sicuro titolare ma con un ruolo (forse) leggermente diverso da quello visto in nerazzurro.

GIOCA SICURO, MA DOVE? – Per un anno Christian Eriksen raramente è stato titolare all’Inter. Poi, da gennaio, la svolta: Antonio Conte l’ha schierato quasi sempre e il centrocampista ha finalmente mostrato le sue qualità. Ora gli tocca Danimarca-Finlandia, nell’esordio a EURO 2020, e non ci sono dubbi sul fatto che alle ore 18 sarà in campo dal 1′. Kasper Hjulmand, però, potrebbe dargli un ruolo che in nerazzurro non ha fatto tante volte. Non farà il trequartista, né tantomeno il centrale perché c’è Pierre-Emile Hojbjerg. Il ruolo di Eriksen dovrebbe essere quello di interno destro, che all’Inter ha fatto Nicolò Barella dandogli il lato sinistro (che oggi toccherà a Thomas Delaney). Dalla Serie A, nella Danimarca, ci saranno anche Joakim Maehle dell’Atalanta e Simon Kjaer del Milan in difesa. Di seguito le probabili formazioni, calcio d’inizio alle ore 18 al Parken di Copenaghen.

DANIMARCA-FINLANDIA – LE PROBABILI FORMAZIONI

Danimarca (4-3-3): Schmeichel; Maehle, Kjær, Christensen, Wass; Eriksen, Hojbjerg, Delaney; Poulsen, Wind, Braithwaite. Commissario tecnico: Hjulmand

Finlandia (3-5-2): Hradecky; O’Shaughnessy, Arajuuri, Toivio; Uronen, Kamara, Sparv, Lod, Raitala; Pukki, Pohjanpalo. Commissario tecnico: Kanerva

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button