Nazionali

Croazia-Repubblica Ceca 1-1, Perisic tiene in corsa i suoi. Brozovic 6′

Termina 1-1 Croazia-Repubblica Ceca, sfida valevole per la seconda giornata della fase a gironi di Euro 2020. Dopo la sconfitta contro l’Inghilterra, il gol di Ivan Perisic permette alla rappresentativa allenata da Zlatko Dalic di restare in corsa per la qualificazione.

PAREGGIO IN RIMONTA – Non si mette sui binari giusti Croazia-Repubblica Ceca per la nazionale vice-campione del Mondo. A metà primo tempo, infatti, sono i cechi ad andare in vantaggio. Su calcio d’angolo Dejan Lovren salta in maniera molto scomposta colpendo Patrik Schick con una gomitata. Dopo un check al VAR l’arbitro concede calcio di rigore ed è proprio l’ex attaccante di Sampdoria Roma a presentarsi sul dischetto, siglando così la rete del vantaggio. Nella ripresa i croati rientrano con un altro piglio e al 48′ Ivan Perisic raccoglie palla sulla sinistra, entra in area e lascia partire un gran tiro che non lascia scampo al portiere avversario: 1-1 (vedi video). I vice-campioni del Mondo provano a trovare la rete del 2-1 che varrebbe i primi tre punti a Euro 2020, ma la rete del vantaggio non arriva. La rete di Perisic regala un punto importantissimo per mantenere vive le speranze dei croati di passare agli ottavi di finale, mentre Marcelo Brozovic è entrato soltanto nel finale, all’87’, senza riuscire però a incidere. Ora si rende decisiva la sfida contro la Scozia (questa sera impegnata contro l’Inghilterra).

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button