Nazionali

Croazia agli ottavi degli Europei: tris alla Scozia, Perisic non solo il gol

La Croazia è agli ottavi di finale degli Europei. Il gol di Perisic (vedi articolo) chiude il 3-1 sulla Scozia a Glasgow e permette alla nazionale guidata da Dalic di riscattarsi.

IL SUCCESSO CHE SERVIVA – La Croazia aveva solo un risultato per avanzare agli Europei: vincere. L’ha fatto, non senza qualche sofferenza e col ritorno da titolare di Marcelo Brozovic. È Ivan Perisic a risultare decisivo, perché al 17′ serve a Nikola Vlasic il pallone che quest’ultimo in caduta col sinistro mette in rete per l’1-0. Al 42′ però la difesa croata non libera bene e Callum McGregor dai sedici metri con un bel tiro fissa il pareggio. È il primo gol della Scozia agli Europei (in un grande torneo non avveniva da ventitré anni), peraltro davanti ai suoi tifosi. Ci pensa però Luka Modric al 62′ a riportare avanti la Croazia, con una gran conclusione dal limite. Poi il tris di Perisic al 77′, che chiude i conti. L’esterno dell’Inter esce subito dopo, sostituito da Ante Rebic. Per la Croazia agli ottavi ci sarà la seconda del Gruppo E.

Inghilterra prima nel girone: Sterling stende la Repubblica Ceca

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button