Nazionali

Bertolini: “Italia, polemica calcio maschile? Una crescita per il movimento”

Bertolini, CT della Nazionale Italiana femminile intervenuta sulle frequenze di “Radio Anch’io Sport” ha parlato di Danimarca-Italia femminile, decisiva domani per la qualificazione agli Europei e della polemica tra Nazionali e squadre club.

POLEMICA NAZIONALIBertolini, Commissario Tecnico dell’Italia Femminile ha detto la sua riguardo la differenza tra le polemiche dei club nei confronti delle Nazionali nel calcio maschile e il calcio femminile: «Critiche tra squadre club e Nazionali come per gli uomini? Per far crescere il movimento è necessario lavorare tra club e Nazionali, che è fondamentale per la crescita delle giocatrici. È importante per tutto il movimento e dunque tutti i club».

SFIDA IMPORTANTE – Bertolini parla soprattutto dell’importante sfida di domani contro la Danimarca, decisiva per la qualificazione agli Europei: «Loro sono le favorite del girone, sono una squadra forte e lo hanno dimostrato quando sono venute da noi ad Empoli. In quella partita (finita 3-1 per loro, ndr) non abbiamo messo in campo tutte le nostre qualità. L’obiettivo è quello di dare tutto e giocarcela fino alla fine. Basterà il pareggio? Dipenderà dall’incastro di risultati di altri gironi. Ogni partita ha una storia a sé e noi scenderemo in campo con la voglia di vincere».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button