Mondo Inter

Zhang-Inter, svolta epocale sul mercato: pieni poteri al presidente! I dettagli

Steven Zhang con l’approvazione del nuovo CdA dell’Inter ha raggiunto un’interessante svolta a livello decisionale per quanto riguarda il mercato. Secondo quanto riportato da “Calciomercato.com”, dopo l’uscita di scena di Erick Thohir e l’ingresso di LionRock Capital è stato anche ridisegnato parte dello statuto societario. Di seguito i dettagli

COSA CAMBIA – Con  il “vecchio” statuto, ai dirigenti come Antonello e Gardini era stata affidata l’autorizzazione all’acquisto di giocatori fino a 20 milioni di euro per il costo del cartellino e a 10 milioni lordi annui di ingaggio. Discorso diverso per Steven Zhang, che da consigliere aveva un limite fissato a 40 milioni per le operazioni di mercato e 10 milioni lordi come tetto negli ingaggi. Adesso invece, il limite di 20 milioni di euro è rimasto in firma congiunta per i due a.d. Antonello e Marotta, ma il presidente Steven Zhang ora ha piena libertà. Una svolta epocale sotto il punto di vista economico perché dopo aver risolto i discorsi legati al Fair Play Finanziario, la società ha piena libertà di agire sul mercato, senza dover aspettare il famosissimo “ok dalla Cina da parte di Suning”.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh