Mondo Inter

Zhang, cedute quote di Suning: incassati circa 1,9 miliardi

Secondo quanto riportato dal portale “Calcio & Finanza” Zhang Jindong ha venduto il 23% delle quote relative a Suning.com. L’operazione è volta a far entrare in azienda delle controllate dello stato cinese.

CESSIONE – Zhang Jindong ha venduto uffcialmente il 23% delle quote di Suning.com, aprendo quindi le porte dell’azienda al controllo statale. Secondo quanto riferito da “Calcio & Finanza”, infatti,  sono state cedute il 23% delle quote per un affare da complessivi 14,8 miliardi di yuan, ovverosia circa 1,9 miliardi di euro. Nel dettaglio, spiega il portale, “ora Zhang Jindong possiede il 21,84% delle azioni (di cui il 15,72% personalmente, lo 0,66% attraverso Suning Holdings Group e il 5,45% attraverso Suning Appliance Group), mentre Taobao (Alibaba) resta al 19,99% delle azioni. Le due società statali controllate dalla municipalità di Shenzen, ovverosia Kunpeng Capital e Shenzhen International, avranno rispettivamente l’8% e il 15%. Complessivamente sono passate di mano 2,141 miliardi di azioni con un prezzo specifico pari a 6,92 RMB ad azione”.

Fonte: calcioefinanza.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.