Zenga: “Tornare a San Siro ora parte del mio lavoro. Restare al Cagliari…”

Articolo di
31 Luglio 2020, 17:23
Walter Zenga Cagliari Walter Zenga Cagliari
Condividi questo articolo

Zenga ha appena concluso la conferenza stampa prepartita di Milan-Cagliari, che si giocherà domani alle ore 20.45 in contemporanea con Atalanta-Inter. Il tecnico rossoblù, non certo della conferma dato che ieri Giulini ha ammesso contatti con altri allenatori, non ritiene ci sia per lui un’emozione particolare nel ritorno a San Siro da avversario.

NON COME UN DERBYWalter Zenga parla delle sensazioni alla vigilia di Milan-Cagliari, suo ritorno al Meazza dove ha difeso per undici anni la porta dell’Inter: «Emozione no, perché ci sono già tornato a San Siro tante volte da allenatore. Forse la prima volta poteva darmi un’emozione differente, adesso fa parte del mio lavoro e della mia professione, quindi l’emozione no. Ci sarà emozione quando potrò finalmente allenare il Cagliari con i tifosi alla Sardegna Arena: quella sì sarà un’emozione vera. Conferma di Zenga al Cagliari? Io sono un inguaribile ottimista, che pensa sempre al meglio. Sono concentrato sulla partita di domani e che, quando si riprenderà, spero di vedere i tifosi allo stadio. Poi, se la società mi smentirà o il presidente prenderà un’altra strada, sarà un altro discorso ma io mi sento l’allenatore del Cagliari e spero di restare qui».

Fonte: Inter-News.it – Riccardo Spignesi



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.