Zenga: “Sogno di allenare l’Inter? Bisogna averne uno. Percorso…”

Articolo di
27 Dicembre 2020, 20:27
Walter Zenga Cagliari Walter Zenga Cagliari
Condividi questo articolo

Zenga è senza panchina dallo scorso 1 agosto, quando ha chiuso la stagione al Cagliari. L’ex portiere dell’Inter si trova a Dubai, dove vive, ed è stato intervistato da Alessandro Alciato per Sky Sport in occasione dei “Globe Soccer Awards”. Queste le sue parole.

FERMO – L’ultima esperienza per Walter Zenga è stata breve: cinque mesi al Cagliari, ma di fatto appena cinquanta giorni. L’ex numero 1 dell’Inter parla del fatto di non avere una panchina: «Il riposo non si gode mai, assolutamente. Siamo persone che sono abituate sotto lo stress, quindi quando ti mancano il lavoro e queste cose ti manca tutto. Mi manca la quotidianità, lo spogliatoio, le discussioni, anche le polemiche ovviamente perché fanno parte della nostra vita».

PENSIERO FISSO – Zenga non rinuncia al sogno di allenare, un giorno, l’Inter: «Ognuno di noi deve avere un sogno, e quello deve essere sempre perseguito e seguito. Poi, a volte, i sogni non vengono realizzati, però durante il percorso hai delle soddisfazioni che si chiamano Crotone, Cagliari, Palermo, Catania, Sampdoria. E tante altre cose».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.