Zenga: “Serie A, giochiamo anche a Ferragosto. Nainggolan? Top player”

Articolo di
23 Marzo 2020, 10:17
Zenga
Condividi questo articolo

“La Gazzetta dello Sport” ha intervistato Walter Zenga, allenatore del Cagliari ed ex calciatore dell’Inter. Focus sulla ripresa del campionato e sul rendimento di Nainggolan, ancora di proprietà nerazzurra

SACRIFICI – La Serie A, come tutto il calcio mondiale, sta fronteggiando una grande emergenza. Il coronavirus ha cambiato la vita di tutti e il pallone, al momento, torna ad essere la cosa più importante fra le cose meno importanti. È di questo avviso Walter Zenga, tecnico del Cagliari, intervistato dalla “Gazzetta dello Sport”: “Io oggi penso solo che vorrei non vedere più bare portate via dai militari, sentire di fabbriche chiuse, di gente senza lavoro. Se riprende il calcio vuol dire che riprende un po’ di vita e allora accetteremo quello che sarà. Nel caso la vedo dura finire entro giugno, più facile sfondare su luglio, e allora: le vacanze? Chissenefrega delle vacanze. Dobbiamo giocare a Ferragosto? Giochiamo a Ferragosto. Quattro partite alla settimana? Giochiamole. Radja Nainggolan? E’ un top player che ha intelligenza, corsa, qualità, tiro. Può stare dove vuoi, anche davanti alla difesa, gli cercherò un posto fisso: quello dove potrà rendere al cento per cento“.

Fonte: La Gazzetta dello Sport – Andrea Elefante


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE