Mondo Inter

Zenga: «Rigore Inter-Juventus? L’arbitro aveva visto! Ma cambiata altrove»

Zenga critica l’arbitro Mariani per il rigore assegnato allo scadere in Inter-Juventus. L’ex portiere e capitano nerazzurro, nel corso di Tiki Taka su Italia 1, segnala però anche un’altra situazione dal derby d’Italia.

GESTIONE DISCUTIBILEWalter Zenga vede qualche errore in Inter-Juventus: «Rigore? No. Se parliamo di calcio, e vogliamo parlare di una situazione VAR dove fermi l’immagine, è un conto. Se parli di una situazione di gioco in velocità è un altro. L’arbitro ha visto, perché è posizionato benissimo, e ha valutato l’intervento come non falloso. Il VAR interviene sulla potenziale svista dell’arbitro, e questo è il contenzioso perché in Roma-Napoli è successo altro. La partita è cambiata quando sono entrati Federico Chiesa e Paulo Dybala, poi quando è entrato anche Arthur seppur per dieci minuti. Sono entrati giocatori di qualità e ha preso il pallino la Juventus. Però l’Inter vinceva 1-0 a venti minuti dalla fine, è quasi normale che ti difendi di più».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button