Zenga: “Nainggolan all’Inter farebbe ancora comodo. Prendere Vidal…”

Articolo di
10 Settembre 2020, 00:21
Walter Zenga Cagliari Walter Zenga Cagliari
Condividi questo articolo

Zenga è stato allenatore di Nainggolan al Cagliari nella seconda parte della scorsa stagione. Il belga è tornato all’Inter, mentre sulla panchina rossoblù è arrivato Di Francesco. Intervenuto in collegamento da Dubai durante “Calciomercato – L’originale” su Sky Sport, l’ex portiere ha parlato di come Vidal sarebbe un “doppione”.

IL PARERE DI CHI LO CONOSCE – Dopo l’incontro di stasera (vedi articolo) Walter Zenga dà un giudizio: «Radja Nainggolan è un giocatore fondamentale per il Cagliari. Senza Nainggolan perde tanto, nonostante hanno ancora dei giocatori lì in mezzo, da Nahitan Nandez e Marko Rog a Razvan Marin che hanno appena comprato, che sono di spessore. È sempre un centrocampo di prima qualità, detto questo posso garantire che io l’ho allenato e Nainggolan è un giocatore di spessore assoluto. È un giocatore che all’Inter farebbe ancora comodo: avere un giocatore come Nainggolan e andare a prendere Arturo Vidal mi sembra un po’ mettere due giocatori in casa abbastanza simili. Poi magari dico una scemata, però io la dico in questa maniera. Il Cagliari ci riproverà fino alla fine».

SPERANZA VIVA – Dopo aver commentato Nainggolan Zenga non può non parlare del suo sogno di diventare un giorno allenatore dell’Inter: «C’è una condizione che nella vita non deve mai mancare, la passione. Se non ci metti passione, in tutte le cose che fai, è meglio che ti ritiri e che te ne vai via. Io ho una grande passione e amo il mio lavoro: amo il calcio, ho sempre vissuto per il calcio e non ho mai usato il calcio per vivere. Quindi fino a che avrò la forza andrò avanti».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE