Zenga: “Inter, tutte le partite complicate ma per fortuna trasferte vicine”

Articolo di
15 settembre 2018, 14:39

Walter Zenga è stato ad Appiano Gentile a seguire gli allenamenti di Luciano Spalletti negli scorsi giorni e oggi è ospite al Meazza per Inter-Parma. Il leggendario ex portiere nerazzurro, ora allenatore, è stato intervistato da Inter TV.

PREPARAZIONE – «Il calendario dell’Inter? Stiamo parlando di professionisti e di gente che è abituata a mantenere la concentrazione. Diciamo che tutte le partite sono complicate, a mio avviso guardando il calendario prima tutte le partite sono ravvicinate ma l’unica trasferta è Genova, poi c’è Eindhoven ma sono vicine. Il problema sarebbe stato se in un girone, per esempio, di Champions League tra due partite c’era una trasferta molto lunga, invece essendo tutto qua intorno hai il tempo per pensare a ogni partita come si fa normalmente. Il ritorno ad Appiano Gentile? Quando hai delle emozioni tornando a casa e vedendo i posti dove per vent’anni sei stato ti colpisce tutto, poi chiaro è cambiato tutto ma mi è piaciuta molto la professionalità, l’attenzione ai dettagli e la sequenza dell’allenamento. È stato interessante, è sempre bello vedere altri allenatori come lavorano».







ALTRE NOTIZIE