Mondo Inter

Zenga: «Inter e Milan, percorso da separare. Non sarà come con la Juventus»

Zenga ha parlato a Inter TV proiettandosi già sul derby di domenica (ore 20.45). Sul Milan capolista vede differenze fra la Champions League e la Serie A, sulla stracittadina segnala come non sarà una partita brutta come quella con la Juventus del 24 ottobre.

DALLA COPPA AL DERBYWalter Zenga analizza la situazione di classifica dell’Inter in Champions League (vedi articolo) e poi va sul derby: «Battendo lo Shakhtar Donetsk le possibilità di qualificarci diventano vicine alla massima percentuale. A patto che lo Sheriff non batta di nuovo il Real Madrid (ride, ndr). Il percorso in Champions League? Onestamente il girone del Milan è un filino più complicato, con Liverpool, Atlético Madrid e Porto. In Europa ci sono tre considerazioni da fare: in Europa giochi con squadre che hanno vinto il campionato e sono difficili da affrontare, i cinque cambi contano e gli arbitraggi sono totalmente differenti, con un gioco più veloce e rapido. Il percorso di Inter e Milan in Champions League lo separerei, perché sono due cose totalmente differenti. In campionato il Milan sta facendo bene da un anno e mezzo: sarà una partita bella, con due squadre che se la giocheranno. Sarà una partita sicuramente diversa da quell’Inter-Juventus visto recentemente».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button