Mondo Inter

Zenga: “Inter, vedere il -6 non semplice. Eriksen? Conte ha dimostrato”

L’Inter sfiderà la Juventus (sempre che domenica si giochi) con sei punti di distacco in classifica, complice il rinvio della partita con la Sampdoria per l’emergenza Coronavirus. Walter Zenga, ospite di “Pressing Serie A” su Rete 4, ha parlato dell’avvicinamento al derby d’Italia, anche dal punto di vista di Conte e della possibilità di lanciare Eriksen. Ecco la sua idea.

SQUADRA FERMATA – Per Walter Zenga l’emergenza Coronavirus avrebbe dovuto portare a bloccare tutta la Serie A. L’ex portiere nerazzurro, ora allenatore, è convinto che l’ipotesi di giocare parte della ventiseiesima giornata senza spettatori non sia quella migliore: «Non è giusto che due o tre partite vengano giocate a porte chiuse e altre con il pubblico. Sospendi il campionato, poi si troveranno le date. Inter danneggiata? Questa cosa di vedere la classifica con sei punti di ritardo non è una cosa semplice, è abbastanza complicato. Come arrivano Inter e Juventus? Stanno bene tutte e due, anche perché Antonio Conte ha dimostrato che per sfruttare al meglio Christian Eriksen può anche cambiare sistema, portando la difesa a quattro. L’ha già fatto per la terza volta di fila, potrebbe essere un’idea per più avanti che lo porterà, quando diventerà opportuno, a poterlo riproporre».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.