Zenga: “Gasperini dopo l’Inter reinventato e ripartito. Rigore parato a lui…”

Articolo di
4 Luglio 2020, 17:25
Walter Zenga Cagliari
Condividi questo articolo

Zenga ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Cagliari-Atalanta e ha elogiato Gasperini, che domani sarà il suo avversario. L’allenatore rossoblù ha anche ricordato un episodio che lo ha visto protagonista quando era all’Inter, dove parò un rigore al tecnico dei bergamaschi. Queste le sue parole raccolte da Inter-News.it.

SFIDA COMPLICATAWalter Zenga presenta Cagliari-Atalanta elogiando l’avversario che si troverà davanti domani alle 19.30: «Gian Piero Gasperini è da Panchina d’Oro, assolutamente. Lui, nel suo percorso di allenatore, è stato straordinario perché quando è andato in una grande squadra come l’Inter, e i risultati non sono stati quelli previsti, è riuscito a reinventarsi e ripartire. Adesso vediamo dov’è, ed è merito suo».

IL PRECEDENTE STORICO – Zenga si è trovato davanti Gasperini anche quando era portiere dell’Inter. Il 16 aprile 1989, in una partita al Meazza contro il Pescara poi vinta 2-1, se lo trovò davanti dagli undici metri ed ebbe la meglio: «Sì, è vero, in un’occasione gli parai un rigore, ma fa parte dell’era preistorica e non aveva un senso. Lui giocava in un Pescara allenato da Giovanni Galeone che giocava un gran calcio, c’erano lui e Blaz Sliskovic ossia giocatori di grandissima qualità».

Fonte: Inter-News.it – Riccardo Spignesi


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE