Mondo Inter

Zenga: «Dzeko? Volevo vederlo all’Inter l’anno scorso! Perisic altra voglia»

Dzeko e Perisic hanno deciso Inter-Shakhtar Donetsk, risultando fra i migliori in campo (vedi pagelle). A Inter TV Zenga festeggia la qualificazione e la prova dei due giocatori.

RILANCIATIWalter Zenga ha una curiosità: «Sarei stato curioso di vedere Edin Dzeko l’anno scorso, se fosse arrivato prima all’Inter, per vedere come Antonio Conte avrebbe gestito i tre attaccanti, con Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. Devo dire che anche Ivan Perisic è tornato con un’altra voglia dall’esperienza al Bayern Monaco. Hakan Calhanoglu? Simone Inzaghi ha fatto quello che ha fatto con Luis Alberto. Era arrivato alla Lazio da numero 10 e l’ha trasformato in una mezzala a tutto campo. È la stessa cosa: qui ha Marcelo Brozovic e Nicolò Barella, che non so se è più Lothar Matthaus o Nicola Berti. L’ha detto lui stesso (vedi articolo), da trequartista si è adattato a fare l’interno di centrocampo e per me lo sta dimostrando nelle ultime partite. C’è stato un momento dove non ha fatto bene, ma è fisiologico: non cambi città ma cambi squadra, già questo è un sentire qualcosa di diverso. Già aver tirato il rigore nel derby ha cambiato la situazione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button