Zenga: “Champions? Gruppo difficile è meglio! Serve continuità”

Articolo di
13 settembre 2018, 21:40
Zenga

Presente oggi ad Appiano Gentile per assistere agli allenamenti dell’Inter, l’ex portiere nerazzurro Walter Zenga ha parlato ai microfoni di “Inter TV”

CALCIO ORGANIZZATO – «È sempre piacevole tornare a casa e respirare il mio passato: queste belle emozioni rimarranno per sempre. Adesso ripartirà il campionato e bisognerà dare continuità al risultato di Bologna in una serie di partite ravvicinate e intense. Bisogna fare attenzione al Parma, oggi il calcio è cambiato e le piccole sono organizzate. Lo era anche il mio Crotone, ora non si lascia più nulla di intentato. Bisogna sempre essere concentrati e dare continuità alle prestazioni».

CHAMPIONS E TIFOSI – «Un gruppo difficile in Champions League per me è meglio, perché un gruppo facile può portare a cali di tensione. Una squadra come l’Inter non deve assolutamente avere timore di giocare con altri club blasonati. Le sfide più difficili sono anche quelle più belle da vincere e da affrontare. Il gruppo poi ti dà la possibilità di avere tempo per rimediare perché ci sono sei partite tra andata e ritorno. I tifosi? Hanno sempre mostrato di riempire San Siro. A Inter-Crotone ricordo 50.000 persone, quindi per quanto riguarda i tifosi non ci sono assolutamente problemi»

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE