Mondo Inter

Zenga: “Brozovic ha svegliato l’Inter. Vecino e il mercato, che storia!”

Walter Zenga, ex giocatore dell’Inter e allenatore, ha parlato durante la trasmissione “Pressing Serie A” del derby vinto dai nerazzurri contro il Milan. La lotta scudetto con Juventus e Lazio, oltre all’importanza di singoli come Brozovic e Vecino, tra i temi trattati nel suo intervento.

SINGOLI FONDAMENTALI – Indissolubilmente legato al nerazzurro, Walter Zenga schiva la domanda sulla favorita per lo scudetto, negli studi di “Pressing Serie A”. Ma puntuale arriva la sua analisi sulla vittoria dell’Inter nel derby: «Credo che il Milan sia andato benissimo durante tutto il primo tempo. Stefan de Vrij non riusciva a seguire Zlatan Ibrahimovic e in mezzo al campo, alle spalle di Marcelo Brozovic, si creava il buco in cui i rossoneri giocavano. Lì entravano a turno tutti i calciatori del Milan. Poi, in concomitanza col calo fisico dello svedese e di Ante Rebic, l’Inter è tornata in partita. Il gran gol di Brozovic le ha ridato coraggio. Matias Vecino? Una delle strane storie che racconta il calcio. Non molto tempo fa era sul piede di partenza, oggi è stato decisivo. In generale credo che il mercato dell’Inter sia stato fondamentale, soprattutto guardando le concorrenti. La Juventus obiettivamente non ne aveva bisogno. La Lazio ha ritenuto di non averne bisogno perché non avrebbe avuto l’impegno su tre fronti. Vedremo alla fine chi avrà avuto ragione».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.