Mondo Inter

Zazzaroni: «Suning? Debiti sproporzionati. L’Inter col Milan ha dominato»

Zazzaroni torna sulla questione Suning, vedendo inevitabile un passaggio di proprietà nell’Inter a breve. Il giornalista, direttore del ‘Corriere dello Sport’, a Tiki Taka su Italia 1 parla poi del derby col Milan.

I CAMBIIvan Zazzaroni fa un paragone fra questa Inter e la scorsa: «La rosa è nettamente inferiore, perché fra Edin Dzeko e Romelu Lukaku io mi tengo dieci volte Lukaku. Fra Achraf Hakimi e Denzel Dumfries per favore, non scherziamo. E Antonio Conte aveva una stabilizzazione che Simone Inzaghi, appena arrivato, non ha. Ma nel derby ha giocato decisamente meglio l’Inter: non venitemi a raccontare che ha giocato meglio il Milan, che ha avuto quindici minuti dove poteva vincere la partita. L’Inter ha dominato».

PROBLEMI SOCIETARI – Zazzaroni va sulla vicenda Suning e ipotizza un cambio di proprietà all’Inter: «La società? Ha dei debiti sproporzionati e un fondo molto aggressivo come Oaktree, che ha messo un suo uomo nel Consiglio d’Amministrazione. Probabilmente finirà come il Milan: il mercato finanziario dice che, alla fine, quando gli Zhang non riusciranno a pagare i famosi trenta milioni all’anno di interessi, si procederà all’ingresso pesante di Oaktree. In questo momento lo scenario è questo, poi secondo me è molto complicato l’azionariato popolare in Italia».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button