Zazzaroni: “Mancini è in linea con i programmi. L’Inter deve…”

Articolo di
18 gennaio 2016, 01:48
Zazzaroni

Ivan Zazzaroni – ospite della “Domenica Sportiva” in onda su Rai 2 – ha espresso la propria opinione sul momento di flessione che sta vivendo l’Inter. Il giornalista ha difeso l’operato di Mancini e ha ricordato il vero obiettivo dell’Inter

MEMORIA CORTA – «Mancini sta facendo un campionato strepitoso, con un organico completamente nuovo. A Bergamo voleva giocare basso e corto, si è visto dalle scelte, ma non ci è riuscito. Ha cambiato spesso a partita in corso e poi ha finito benino con il 3-5-2, ma è stata la più brutta partita dell’Inter. Succede una fase di crisi per quanto riguarda i risultati, anche se bisogna ammettere che l’Inter ha avuto un po’ di sfortuna in un anno in cui non si fa altro che parlare della fortuna nerazzurra. Mancini è partito per arrivare nei primi tre, non per vincere lo Scudetto, quindi al momento è in linea con i programmi. L’Inter deve arrivare terza. L’Inter sono tre partite che gioca male, però non bisogna dimenticare che con tutte le difficoltà del mondo, un gioco poco divertente è comunque riuscita – al di là di Handanovic – a vincere e stare in vetta».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE