Mondo Inter

Zazzaroni: «Inter, il presente è Inzaghi! Protagonisti lui e Perisic»

Zazzaroni, Direttore del Corriere dello Sport, in un suo editoriale oggi ha elogiato il lavoro di Simone Inzaghi all’Inter, dopo aver conquistato gli ottavi di finale di UEFA Champions League dopo undici anni. Obiettivo sfiorato anche da Spalletti e Conte.

PROTAGONISTI Zazzaroni in un suo editoriale oggi ha sottolineato il passaggio del turno dell’Inter esaltando il gioco di Inzaghi, riuscito nell’impresa di conquistare gli ottavi di finale di Champions League dopo tanti anni: «La partita l’ha decisa la doppietta dell’attaccante bosniaco, ma il vero protagonista della serata – Inzaghi a parte – è stato Ivan Perisic. Andato ben oltre la perfezione: il croato è stato capace di mettere continuamente in difficoltà lo Shakhtar, determinando la superiorità numerica e servendo palloni preziosissimi. Non credo che l’Inter possa permettersi di rinunciare a una risorsa del genere. L’Inter ha in fondo ripetuto la bella prova fornita all’esordio col Real, ma con più fortuna: ha giocato un calcio ottimo e soprattutto vario – molto bene anche Brozovic e Calhanoglu -, con una libertà e un’inventiva così totali da provocare la continua adesione del pubblico di San Siro. Nel giro di tre giorni Simone ha battuto il Napoli, rientrando in corsa per lo scudetto, e riportato l’Inter tra le prime sedici d’Europa, cosa che a Conte non era riuscita».

Fonte: Corriere dello Sport – Zazzaroni

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button