Mondo Inter

Zazzaroni: “Icardi pensa a sé, ma caso Inter creato da noi! Wanda colpita e…”

Ivan Zazzaroni – Direttore del “Corriere dello Sport” – a “Sky Sport 24” ha parlato di Inter e del caso legato a Icardi, “creato” dai giornalisti. Poi un commento in difesa di Wanda Nara, secondo lui “colpita” dalla società

COLPA NOSTRA – Ivan Zazzaroni parla di Mauro Icardi facendo “mea culpa” riguardo il caso-rinnovo, secondo lui creato dai giornalisti, e spiega anche il perché: «Icardi ha ancora due anni di contratto, la discussione del contratto l’abbiamo creata “noi” ed è diventato un caso mediatico. Sia l’Inter che Wanda Nara ripetevano pubblicamente che non era un problema attuale. A gennaio non c’era nulla da scrivere, perché c’è la sosta, e quindi il contratto è diventato una cosa fondamentale. Domenica sera Wanda è andata a “Tiki Taka” a dire cose che secondo l’Inter sono state pesantissime, invece secondo lei erano solo puntualizzazioni. Tre-quattro giorni dopo la società ha preso questa decisione così drastica».

ICARDICENTRICO – Poi Zazzaroni continua parlando ancora di Icardi, che probabilmente pensa più a se stesso piuttosto che alla squadra, poi un commento riguardo quanto successo con Wanda: «L’Inter non può non conoscere Icardi dopo sei anni: è istintivo, orgoglioso e se vogliamo “Icardicentrico”, cioè per lui il gol è tutto, ma non è certamente Armando Picchi, non è Gaetano Scirea. Icardi ha una visione del calcio più “io” che “noi”, però è un risolutore dei problemi dell’Inter, e ne ha risolto tanti. Perciò non puoi pensare che lui non reagisca di fronte a una cosa del genere, questo mi ha sorpreso. Hanno voluto colpire Wanda attraverso Icardi e lui questa cosa non l’ha gradita, così come non l’avrebbe gradita nessuno di noi».

PERMANENZA DIFFICILE – Zazzaroni conclude con una previsione riguardo a una possibile permanenza di Icardi: «Oggi come oggi non metterei un euro su Icardi all’Inter il prossimo anno, con il passaggio di Ronaldo dall’Inter al Milan ho visto tutto, per cui non mi meraviglia più niente».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh