Zara: “L’Inter ha finalmente un giocatore in cui identificarsi. Nainggolan…”

Articolo di
23 Dicembre 2019, 23:43
Furio Zara Furio Zara
Condividi questo articolo

L’Inter, dopo aver avuto tanti problemi di spogliatoio nella prima parte del 2019, ha chiuso l’anno in maniera più tranquilla. Lo dimostra anche la scelta di Lukaku di lasciar battere il rigore di sabato a Esposito: il giornalista Furio Zara, ospite di “Calcio Totale” su Rai Sport +, ha trovato in uno dei due un nuovo simbolo pur senza dimenticare Nainggolan.

PASSATO E PRESENTEFurio Zara ricorda i giocatori che, nella scorsa stagione, hanno creato problemi in casa Inter: «Radja Nainggolan, nel momento in cui è uscito dalla Pinetina, era già un rimpianto. Mauro Icardi? Romelu Lukaku però ha forza e leadership, l’Inter ha finalmente un giocatore su cui identificarsi. I tifosi si identificano in Lukaku. La Juventus teoricamente ha qualità in panchina (rispetto all’Inter, ndr), però se andiamo a vedere Adrien Rabiot non ha reso, Aaron Ramsey è infortunato, si sente la mancanza di Joao Cancelo perché Danilo e Mattia De Sciglio non garantiscono la qualità di Joao Cancelo. La Juventus ha fatto un passo indietro».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.