Mondo Inter

Zanetti: «Lautaro Martinez? Non ci siamo sbagliati! I rumors di mercato…»

Zanetti nella terza e ultima parte della sua corposa intervista a La Nacion (QUI la prima parte e QUI la seconda) ha parlato della grande stagione di Lukaku e Lautaro Martinez, con un focus particolare sull’argentino. Di seguito le sue dichiarazioni

MIGLIOR COPPIAJavier Zanetti parla di Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, che a suon di gol e assist hanno trascinato l’Inter verso la conquista dello scudetto: «Abbiamo una delle migliori coppie d’attacco. I due si completano molto bene. Lautaro e Lukaku giocano insieme da due anni ormai e ti rendi conto che si sentono a proprio agio, si cercano e si aiutano a vicenda. È bello vederli giocare. E la squadra è importante anche per loro, perché c’è molto lavoro dietro affinché la squadra sappia come trovarli durante le partite. Sembra che giochino a memoria, e può essere vero ma perché c’è un enorme lavoro dietro».

GRANDE ACQUISTO – Zanetti, da argentino, è molto orgoglioso della crescita spaventosa di Lautaro, acquistato da Racing Club de Avellaneda su consiglio di Diego Milito: «L’evoluzione di Lautaro? Sono molto contento di Lautaro. Quando acquisti un giovane giocatore in Argentina, sogni che abbia l’evoluzione che ha subito Lautaro. Siamo andati a cercare un ragazzo di 20 anni e non ci siamo sbagliati. Il primo anno si stava adattando, giocando ciò che era necessario; il secondo anno si consolidava e confermava le sue virtù e questo terzo anno è stato di assoluto rilievo. E qui c’è anche un merito dell’allenatore, perché lo ha sfidato a potenziare se stesso. Ricordate quando Conte disse che sarebbe dipeso da Lautaro diventare un buon giocatore o un giocatore d’élite? Bene, Lauti ha saggiamente preso quei suggerimenti per crescere, per raggiungere l’élite. E stiamo parlando di un ragazzo di 23 anni, che ha ancora tanto da migliorare e da dare. Il limite di Lautaro Martinez non è nemmeno all’orizzonte. L’Inter gli ha dato il tempo, lo ha accompagnato e non l’ha sprecato».

RICHIESTE GIUSTIFICATE – Per chiudere Zanetti tranquillizza i tifosi dell’Inter sulle voci di mercato che circolano intorno ai giocatori nerazzurri: «Le voci di mercato sui nostri giocatori? Quando hai dei buoni giocatori molto probabilmente vorranno comprarli. È così. Lautaro, Lukaku, Nicolò Barella… qui ci sono tanti giocatori che sono cresciuti di valore e oggi l’Inter ha un patrimonio economico importante. I giovani sono tanti: Alessandro Bastoni ha 22 anni; Achraf Hakimi, anche lui 22 anni; Barella, 24 anni; Milan Skriniar, 26 anni; Lukaku ha 27 anni, Lautaro 23. Ci sono sei o sette giocatori che oggi, mi chiedo, chi non vorrebbe nella sua squadra. Chi è Lukaku fuori dal campo? Un ragazzo molto disponibile con tutti, generoso. È uno di quei giocatori che fa gruppo ed è un leader silenzioso».

Fonte: lanacion.com – Cristian Grosso

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh