Mondo Inter

Zanetti: «Champions League, partite difficili. Obiettivo passaggio del turno»

Javier Zanetti, vice presidente dell’Inter, dopo le parole di Marotta, ha parlato analizzando il girone di Champions League dei nerazzurri delineando gli obiettivi

PRESTIGIO – Javier Zanetti, parla a proposito del girone di Champions League dell’Inter. I nerazzurri affronteranno Real Madrid, Shakhtar Donetsk e Sheriff: «La Champions League per noi è una competizione di grande prestigio, affronteremo di nuovo Real Madrid e Shakhtar Donetsk come l’anno scorso, poi c’è lo Sheriff che gioca per la prima volta in Champions League, con grande umiltà prepareremo al meglio ogni partita. Giocheremo contro una squadra come il Real Madrid che ha una lunga tradizione in questa competizione, non sarà semplice, però noi come abbiamo sempre fatto lo affronteremo nel migliore dei modi. Conosciamo bene mister De Zerbi perché ha fatto molto bene al Sassuolo, adesso è l’allenatore dello Shakhtar Donetsk, sappiamo che le sue squadre giocano molto bene a calcio, quindi sarà una partita complicata».

OBIETTIVO – Zanetti, infine, parla degli obiettivi dell’Inter: «In Champions League tutte le partite sono difficili, da preparare nei minimi dettagli, noi affronteremo questa competizione con grande entusiasmo, sapendo che siamo una squadra che vuole andare avanti. Il nostro primo obiettivo è superare il turno, negli ultimi due anni non siamo riusciti a farlo, speriamo questa volta di arrivare agli ottavi e dopo vedremo quello che accadrà».

Fonte: inter.it

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button