Zancan: “Young forse non classico esterno di Conte, ma ecco perché Inter”

Articolo di
8 Gennaio 2020, 07:23
Condividi questo articolo

Young all’Inter è la principale notizia di calciomercato delle ultime ore (vedi articolo). Il giornalista Federico Zancan è intervenuto nel corso di “Calciomercato – L’Originale” su Sky Sport per spiegare le doti del difensore del Manchester United.

IN ARRIVOFederico Zancan promuove Ashley Young, seppur con qualche riserva tattica sul 3-5-2 di Antonio Conte: «Porta a casa l’Inter un giocatore di grande esperienza, perché gioca dal 2011 nel Manchester United. Da un anno e mezzo è il capitano, un giocatore che ha avuto una carriera molto particolare. Nasce esterno d’attacco, anche di talento: segnava e faceva segnare all’Aston Villa e nei primi anni al Manchester United, poi con Louis van Gaal fa un passo indietro in campo. Diventa prima esterno nel 3-5-2, poi gli ultimi anni li ha fatti da terzino destro o sinistro. Gioca senza problemi nelle due fasce».

LA SCELTA – Zancan vede Young differente dagli altri nomi che si sono fatti di recente: «Non è forse il classico esterno di Conte, con grande gamba e con grande capacità di andare più volte su e giù sulla fascia, però ci sa stare in campo. Ha esperienza e buon piede anche per i calci piazzati. Calcia bene con entrambi i piedi, ma è un destro che gioca a sinistra. Molto bene ha fatto da esterno sinistro nel 3-5-2 ai Mondiali in Russia, l’Inghilterra sfiora la finale e lui gioca. L’idea di Conte forse è di avere un giocatore pronto, nel senso di esperienza, che conosce il calcio di alto livello. È vero che non ha giocato tantissimo nel 3-5-2, ma può giocare anche in questo sistema di gioco. Certamente non è il classico esterno di Conte, come Marcos Alonso o Victor Moses che ha avuto nel Chelsea che sfonda sulla fascia, ma vuole un rinforzo e lo vuole pronto».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.