Mondo Inter

Zampini: «Rigore netto, Inzaghi sbaglia. Ricordo Juventus-Inter di maggio»

Massimo Zampini, in collegamento su Pressing Serie A, ha commentato il pareggio di San Siro tra Inter-Juventus. Inoltre, il tifoso bianconero ricorda un particolare dello scorso maggio.

CAMBIMassimo Zampini parla del pareggio tra Inter e Juventus: «Se pareggi a due minuti dalla fine in una partita complicata contro una squadra fortissima c’è da essere soddisfatti. Bruttissimo il primo tempo, OK i cambi ma bisogna che i titolari giochino meglio. Nel secondo tempo, Massimiliano Allegri meglio. Tutti i cambi danno qualcosa alla squadra, i cambi di Simone Inzaghi sono stati sbagliati. Un tempo per parte, do un 7 ad Allegri per come ha ripreso la partita nella ripresa».

RIGORE − Le parole di Zampini sull’episodio al minuto 85: «È rigore netto, non si discute. Seconda cosa, Maurizio Mariani ha visto male ed è stato evidente errore. Terza cosa: è vero che il VAR è confuso ma ricordo Juventus-Inter dell’anno scorso in cui si ricorda solo l’episodio Cuadrado-Perisic. Ma ricordo anche il contatto da rigore de Ligt-Lautaro Martinez dove l’olandese aveva un dato un piccolo tocco ma l’arbitro non aveva visto e poi il VAR gli fece cambiare parere».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button