Mondo Inter

Zaccheroni: “Derby? Non decisivo, ma Inter arriva meglio. Ibrahimovic…”

Zaccheroni ha parlato del derby di Milano, ormai alle porte e dell’impatto di Zlatan di Ibrahimovic. L’ex allenatore dei due cub ha comunicato il suo pronostico in vista della stracittadina, votando Inter. Di seguito le sue dichiarazioni in occasione dell’evento “United for the Heart”, riportate da “Tuttomercatoweb”

VERSO IL DERBYAlberto Zaccheroni vede nerazzurro in vista del derby: «Non direi che è una sfida decisiva, soprattutto per il Milan che non ha queste grandissime ambizioni. Arriva decisamente meglio l’Inter che ha una classifica gratificante anche se ha cambiato molto, ha cambiato l’allenatore. Ci arriva male il Milan perché non sta raccogliendo risultati soddisfacenti, ha cambiato tecnico, è ancora alla ricerca di un’identità ben precisa. La sensazione è che gran parte di questi giocatori sono sotto la prestazione media degli anni passati. Devono trovare il modo di alzare il livello perché spesso il risultato è dato dalla somma delle prestazioni individuali».

IL GRANDE EXAlberto Zaccheroni ha parlato anche del campione svedese: «Ibrahimovic ha portato sicuramente personalità, è un punto di riferimento, lui vuole la palla e quindi i giocatori nel momento in cui entrano in possesso sanno già che la devono dare ad Ibra e quindi gli toglie tantissime responsabilità Però credo che non basti. La chiave è che questi giocatori riescano ad alzare il livello. È difficile capire perché Piatek, Suso, Kessie, Calhanoglu, Conti siano tutti al di sotto del loro rendimento medio storico».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.