Mondo Inter

Zaccheroni: “Conte? Tiene alla stella! Inter-Juventus, vale più per Sarri”

Inter-Juventus, manca poco più di un’ora al big match della settima giornata di Serie A 2019-2020. Alberto Zaccheroni, ex allenatore di Juventus, Milan e Inter, ai microfoni di “Tutti Convocati” ha detto la sua riguardo la sfida di San Siro, e i due nuovi tecnici: Antonio Conte e Maurizio Sarri. 

SU CONTE – «Antonio Conte è questo, un uomo molto “fumantino” e stasera vorrà una bolgia a San Siro. Credo che Conte, poi, abbia un po’ sbroccato perché tiene a quella stella, del resto ha vinto tantissimo da giocatore e da allenatore della Juventus. Conte è un grandissimo professionista e adesso allena una rivale, ma in cuor suo la Juventus occupa ancora un pezzo importante».

INTER-JUVENTUS – «Secondo me Inter-Juventus vale più per la Juventus, che questa sera non si può permettere di perdere. Entrambe, comunque, cercheranno soprattutto di non prendere gol. Maurizio Sarri ha trovato l’equilibrio come il rombo a centrocampo e continua a giocare così per sfruttare al meglio le caratteristiche dei suoi genitori. Capita di cambiar sistema, non c’è da vergognarsi. Con i ritmi micidiali del calcio di oggi Paulo Dybala può esprimersi al meglio da seconda punta. Douglas Costa? Con le sue accelerazioni può strappare le partite. Per me la Juventus è un cantiere aperto ancora, sta cercando un’equilibrio. L’Inter, invece, ha già trovato la sua identità».

PJANIC E SENSI – «Miralem Pjanic e Sensi sono giocatori diversi e che fanno ruoli diversi. Stefano Sensi sta facendo benissimo in questo momento, ma Pjanic rimane un giocatore di caratura superiore».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.