Wilson: “Inter, Candreva meriterebbe una chance in più. Keita, un giro”

Articolo di
8 agosto 2018, 09:00
Pino Wilson

Giuseppe “Pino” Wilson, ex difensore della Lazio, è intervenuto su “RMC Sport” e ha risposto ad alcune domande relative a giocatori con un passato biancoceleste ora in orbita Inter: Antonio Candreva e Baldé Diao Keita. Queste le sue parole.

LAZIO-INTER ANCORA UNA VOLTA «Baldé Diao Keita? Sembra quasi un giro, perché anche l’anno scorso prima di passare al Monaco credo che avesse avuto delle offerte dall’Inter. Credo che la stessa società Lazio l’abbia dirottato verso il Monaco come se ci fosse stato un giro di dodici mesi, perché ricordo perfettamente che l’Inter l’aveva chiesto a più riprese. Non è stata un’annata di quelle brillantissime, credo che voglia anche riscattarsi per cui sicuramente avrà le occasioni, laddove ci dovesse essere quest’acquisto da parte dell’Inter, perché è un giocatore che fa parlare di sé per la sua qualità e i suoi gesti tecnici. Forse meno dal punto di vista caratteriale, ma dal punto di vista tecnico è un bell’acquisto. Io credo che in quest’ultimo periodo l’Inter stia facendo grandi cose non soltanto davanti ma anche a metà campo, dietro con Stefan de Vrij credo che abbia stabilito un certo equilibrio, però poi l’annata è lunga e siamo abituati a squadre che giocano tre competizioni e hanno un percorso lungo e difficile. Non si è mai troppi, è finita l’epoca della squadra che gioca sempre con gli stessi uomini. Antonio Candreva? Lui è costretto non solo a fare il lavoro di spola, non dimentichiamo che l’anno scorso aveva João Cancelo che era quasi un’ala destra, si è dovuto molto sacrificare. Non dimentichiamo che dal suo piede sono nati venti-trenta cross a partita, non tutti quanti nel modo giusto. Io fossi l’Inter ci penserei, così come sono stati acquistati molti giocatori Candreva meriterebbe una chance in più rispetto a quello che ha dato in questo momento».






ALTRE NOTIZIE