Mondo Inter

Wanda “provoca” ancora la società: Icardi messo di nuovo sopra l’Inter

Wanda è nuovamente al lavoro per mandare in crisi i piani alti dell’Inter anche nel giorno del compleanno di Icardi: il campo di battaglia? Ovviamente i social network

WANDA IN AZIONE – Non è il periodo migliore per fare polemica né per evidenziare ogni minima azione considerata poco coerente con il tentativo di riappacificare la pesante situazione creatasi tra l’Inter e Mauro Icardi, eppure è impossibile restare indifferenti osservando in maniera oggettiva il comportamento della moglie-agente Wanda Nara, che a più riprese ha fatto intendere di dare importanza più al mondo “social” che a quello reale. E proprio lì, nel giorno del ventiseiesimo compleanno di Icardi, Wanda sta dando il “peggio” di sé per stuzzicare la società nerazzurra, provocata nonostante l’intervento di Beppe Marotta durante la puntata di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco”. L’ennesima azione social di Wanda sicuramente non passerà inosservata e magari riuscirà nell’impresa di peggiorare i rapporti già incrinati, a prescindere dalla trattativa per il rinnovo di contratto (che non è collegata direttamente al provvedimento disciplinare deciso dall’Inter per Icardi), mettendo ulteriormente la dirigenza e soprattutto lo spogliatoio nerazzurro contro l’ormai ex capitano argentino.

ICARDI CAPITANO – La nuova battaglia social condotta da Wanda è legata al tentativo di far capire all’Inter che Icardi è ancora considerato il capitano da parte dei tifosi nerazzurri, sperando così di riottenere quanto già chiesto in pubblico e privato: Icardi è disposto a tornare in campo con la maglia dell’Inter previa restituzione della fascia di capitano assegnata a Samir Handanovic, almeno questo è quanto fatto capire nelle ultime ore, anche in TV. E per raggiungere il suo scopo, Wanda sta dedicando tutta la sua mattinata a condividere (nelle storie di Instagram) e retwittare (sulla timeline di Twitter) solo ed esclusivamente i messaggi di auguri arrivati per Icardi da parte dei tifosi che lo appellano ancora come “capitano” o che – nei casi più disperati – sottolineano che non può esserci Inter senza Icardi. In pratica, ancora una volta, Wanda sta mettendo (l’ego di) Icardi davanti al (bene del)l’Inter. Niente di più sbagliato, oggi. Peccato.

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Place this code where you want the "Below the article_Feed" widget to render:
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh