Vulpis: “Inter, Europa League basso livello! Almeno Juventus era in Champions”

Articolo di
25 Agosto 2020, 10:20
Marcel Vulpis Marcel Vulpis
Condividi questo articolo

Vulpis – Direttore di “Sport Economy” – a “Sportitalia Mercato” su Sportitalia battibecca con l’interista La Russa sulla stagione dell’Inter, sconfitta in finale di Europa League. Il paragone con la Juventus crea polemica e scalda gli animi

LIVELLI DIVERSI – L’intervento di Marcel Vulpis è incentrato sull’economia del calcio europeo oggi: «Il valore economico dell’Europa League è nettamente inferiore a quello della vecchia Coppa UEFA, ma poi bisogna vincerla! L’Inter ha perso contro la quarta forza della Liga (il Siviglia, ndr), almeno la Juventus [contro il Lione agli ottavi, ndr] è uscita dalla Champions League. Il problema Covid-19 ha condizionato tutto, questo non è calcio. Le finali erano anomale. In condizioni normali forse non avremmo visto certe finali. L’Inter ha battuto in semifinale una squadra (lo Shakhtar Donetsk, ndr) che non può neanche giocare nel suo stadio per altri problemi… E in finale ne ha prese tre da una squadra più preparata! Il livello dell’Europa League è basso». Questo il commento di Vulpis, che viene accolto negativamente dall’interista Ignazio La Russa (vedi intervento).



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE