Mondo Inter

Volpi: «Non era scontato terminare la stagione, complimenti a tutti!»

Piero Volpi, medico sociale della squadra, dopo Inter-Udinese 5-1, ultima di campionato, ai microfoni di “Inter TV” in diretta su Twitch ha parlato della stagione nerazzurra.

STAGIONE DIFFICILEPiero Volpi, medico sociale della squadra, dopo i festeggiamenti per la vittoria del campionato, su Twitch ha parlato così: «È stata una stagione con tutte le problematiche legate al Covid-19. In una situazione di grande difficoltà sono stati superati diversi problemi. Finire questo campionato penso che non era scontato all’inizio di settembre, e aver portato al termine la competizione è un grande merito per tutte le squadre. I segnali di speranza sono diversi e il primo sono proprio i tifosi oggi allo stadio. Un’apertura importante è ovviamente il vaccino e quindi non solo quelli che inizialmente erano solo i tamponi. Speriamo in una ripresa di tutto lo sport italiano. Grande merito su tre punti, il primo è allo staff tecnico e mister Conte, che avendo alzato il livello di qualità e quantità del lavoro fisico ha fatto una sorta di prevenzione. Poi al nostro lavoro e quello di tutti i medici con delle regole dettate ad inizio stagione dove siamo stati abbastanza pignoli. E infine anche alle persone che hanno portato avanti queste regole. Ringrazio il nostro settore giovanile e femminile, tutti hanno operato nell’ambito della correttezza, è stato un grande segnale».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh