Volpi: “Icardi, all’Inter non si può dare un minimo di colpa. Juventus…”

Articolo di
28 febbraio 2019, 00:02
Jacopo Volpi

Jacopo Volpi, giornalista di Rai Sport, è ospite del post partita di Fiorentina-Atalanta. A una domanda su Mauro Icardi ha preso le parti dell’Inter per come ha gestito la vicenda e commentato le voci di calciomercato riguardanti un eventuale trasferimento dell’ex capitano alla Juventus.

CASO PESANTEJacopo Volpi analizza la situazione Mauro Icardi partendo dal post di qualche ora fa sui social (vedi articolo): «Libertà ma non sappiamo da chi. Può succedere qualsiasi cosa, io credo che se tutti si fossero mossi per il meglio, e stavolta all’Inter non penso si possa dare un minimo di colpa, se lui e la sua famiglia avessero evitato dieci giorni i social le cose sarebbero andate molto meglio, almeno ci sarebbe stata una tregua armata fino al termine del campionato. Io credo che Icardi andrà sicuramente via: scambio con la Juventus per Paulo Dybala? Io ho sentito per la prima volta la voce di Fabio Paratici (vedi articolo), che a un certo punto ha fatto una dichiarazione che Giuseppe Marotta non ha gradito molto. Tutto può succedere, anche perché Icardi inserito nel gruppo Juventus potrebbe rendere anche meglio di quanto ha reso all’Inter. Mi sembra un giocatore destinato più fino all’estero, l’Inter farà di tutto per mandarlo all’estero. Se l’Inter gli ha tolto la fascia dev’essere successo qualcosa di grave, altrimenti sarebbero andati a fine stagione».

Inter-news.it - Google News Inter-news.it - New Now





ALTRE NOTIZIE