Vitali: “Inter, fino a qui bicchiere mezzo pieno. Con Conte è un’altra storia”

Articolo di
7 Dicembre 2019, 14:48
Antonio Conte Brescia-Inter
Condividi questo articolo

Inter-Roma è un pareggio che va stretto ai nerazzurri. Gli undici di Conte sono riusciti a creare diverse occasioni da gol, nonostante la formazione rimaneggiata a causa degli infortuni. Queste le parole di Aldo Vitali a “Radio Sportiva”, che al termine si concede anche un paragone tra gli ultimi due allenatori dell’Inter.

BICCHIERE MEZZO PIENO – La stagione dell’Inter è fin qui più che positiva, soprattutto per l’andamento in campionato. Questa è l’opinione di Aldo Vitali, direttore di “TV Sorrisi e Canzoni” e tifoso dell’Inter: «Il bicchiere è mezzo pieno in generale, non era scontato avere questa classifica dopo la rivoluzione estiva. Ieri sera poi contro la Roma mancava il centrocampo titolare, a parte una ventina di minuti i nerazzurri hanno fatto la partita, può succedere che la palla non entri».

BRUTTI FISCHI – A Vitali non sono affatto piaciuti i fischi rivolti ad alcuni giocatori dell’Inter: «Fischi a qualche giocatore? Incomprensibili, Conte ha ragione a criticarli. Sono stati pochi e soprattutto verso Cristiano Biraghi, che onestamente ha fatto una partita mediocre, ma è stato servito poco e male».

CONTE ALTRA STORIA – Vitali si concede poi un paragone tra Conte e il suo predecessore, Luciano Spalletti«Conte bacchetta tutti, anche i tifosi, nessuno è esente. C’è grande amore verso l’allenatore, tutta un’altra storia rispetto a Spalletti».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE