Vignola: “Porte chiuse o niente. Juventus-Inter: campionato avvincente”

Articolo di
5 Marzo 2020, 20:15
Beniamino Vignola
Condividi questo articolo

Giocare a porte chiuse, come da Decreto ministeriale di ieri, accoglie sempre più favore tra opinionisti e addetti ai lavori. Tra questi anche Beniamino Vignola, intervenuto ai microfoni di “Radio Sportiva”. L’ex di Juventus e Verona ha parlato anche della sfida tra i bianconeri e l’Inter.

DECISIONE CORRETTA – Stabilire di giocare a porte chiuse (almeno fino al 3 aprile) è l’unica soluzione per dare continuità al campionato di Serie A 2019/2020. Una decisione che spegne le polemiche legate ai calendari e all’impegno richiesto a diversi club nell’ultima parte di stagione. Ecco l’opinione di Beniamino Vignola«Quest’ultimo periodo è stato molto confuso, le scelte e le dichiarazioni non sono state molto lucide. La priorità in questo momento è la salute, anche il calcio si deve adeguare. O si gioca a porte chiuse o si ferma tutto, il mix della scorsa giornata è stata la cosa più orribile possibile».

JUVENTUS-INTER – Vignola, ex centrocampista di Juventus e Verona (e non solo), commenta poi la lotta scudetto, che vede Juventus, Inter e Lazio sempre più agguerrite. Senza trascurare l’Atalanta, stabile al quarto posto. Queste le sue parole: «Il campionato è molto avvincente. Lazio e Atalanta hanno qualcosa in meno rispetto a Juventus e Inter sotto il profilo del gioco, ma sono le squadre che giocano meglio. Credo che la squadra di Gasperini non abbia ancora finito di stupire».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE