Vieri: “Quando West parlò con Lippi io ero già sdraiato! Vampeta…”

Articolo di
23 Aprile 2020, 07:46
Christian Vieri
Condividi questo articolo

Vieri si è divertito nel corso di una diretta Instagram con Materazzi (vedi articolo). L’ex attaccante ha avuto diversi ricordi della sua lunga esperienza all’Inter (dal 1999 al 2005), fra cui il celebre battibecco fra West e Lippi e i pochi mesi di Vampeta.

FUORI DAGLI UNDICIChristian Vieri non trattiene le risate quando parla di Taribo West: «Eravamo al sabato mattina, tutti lì intorno. Marcello Lippi dice la formazione, poi dice di fare riscaldamento e partitina. Taribo ha la voce grossa e dice: “Mister, Dio mi ha detto che io devo giocare”. Quando ha detto così io ero già a terra, sdraiato, e il mister: “Cazzo, strano, a me non ha detto niente”. Alle 4 del mattino West andava da Marco Della Casa (storico massaggiatore dell’Inter, ndr) batteva alla porta e gli chiedeva i massaggi!»

IL DOPO – Oltre a West Vieri ha anche altri aneddoti: «Vampeta aveva il Playboy, c’era lì lui tutto nudo (era in prima pagina, ndr). Io gli dicevo: “Ma che cazzo è questo?” Però era simpatico, molto. Il 5 maggio? Ancora non l’abbiamo dimenticato. Se ne parli dopo diciotto anni vuol dire che hai cuore, perché hai dato tutto quell’anno per vincere. Sennò non ne parli ancora dopo diciotto anni».


Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato

Google News News Nows Inter News App per Android GRATIS! Inter News App per iOs GRATIS!


tifointer






ALTRE NOTIZIE