Vieri: “Critiche Lukaku? Ridicoli! Non me ne frega di chi dice che è scarso”

Articolo di
23 Dicembre 2019, 07:48
Christian Vieri Christian Vieri
Condividi questo articolo

Vieri sta dalla parte di Lukaku e non le manda certo a dire. L’ex attaccante dell’Inter, ospite di “Tiki Taka – Il calcio è il nostro gioco” su Canale 5, se l’è presa con i critici dell’attaccante belga, facendo anche un paragone con se stesso.

MESSAGGIO CHIAROChristian Vieri se la prende, senza mezzi termini, con chi ha criticato Romelu Lukaku in questo inizio di stagione all’Inter: «Siete ridicoli! Diciamo sempre le stesse cose: lui è un centravanti completo. A me non me ne frega niente di quello che dicono gli altri, ho visto tutte le partite di Lukaku. Sono dieci anni che vedo Lukaku, se qualcuno dice che è scarso non me ne frega un tubo. Lui è uno dei centravanti più completi d’Europa: tiene su palla, fa salire la squadra, ogni tanto sbaglia degli stop ma li sbagliano tutti. Li sbagliavo anche io! Tu puoi essere al centro del progetto, ma se non fai gol… Lui fa gol, fa assist ed è bravo a tenere la palla: è un centravanti completo. Chi è che non sbaglia dei gol? Ho sbagliato dei gol senza portiere io, centinaia. Una volta ero con la Juventus dentro la porta, sulla linea, e l’ho buttata fuori (Inter-Juventus stagione 2000-2001, ndr)».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




<!--//<![CDATA[ var m3_u = (location.protocol=='https:'?'https://servedby.publy.net/ajs.php':'http://servedby.publy.net/ajs.php'); var m3_r = Math.floor(Math.random()*99999999999); if (!document.MAX_used) document.MAX_used = ','; document.write (""); //]]>-->

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.