Mondo Inter

Vierchowod: “Lautaro deve crescere per arrivare a Piatek! Mai visto Inter…”

Pietro Vierchowod – ospite negli studi di “Sky Sport 24” – parla dell’imminente derby tra Milan e Inter, in programma domenica alle ore 20.30: l’ex difensore, che ha vestito anche la maglia rossonera, non ha dubbi su chi al momento può essere più decisivo tra Krzysztof Piatek e Lautaro Martinez. In chiusura una critica ai nerazzurri

SALTO DI QUALITÀ Pietro Vierchowod prova a ipotizzare che partita potrebbe essere MilanInter, in programma domenica sera: «Derby? Partita da tanti gol no, perché l’Inter non arriva da un periodo bellissimo. Il Milan deve fare una partita attenta e se riesce a fare un buon risultato riuscirà ad arrivare tra le prime tre. Il Milan con Krzysztof Piatek ha fatto il salto di qualità, è cambiato anche il modo di stare in campo e soprattutto sanno di avere sempre l’opportunità di far gol buttando la palla in area».

GRADINO SOTTO – L’ex difensore dice la sua anche su Lautaro Martinez, diventato ormai un titolare nerazzurro: «Deve crescere ancora molto, si dà da dare e sfrutta le sue caratteristiche tecniche, ma deve crescere ancora molto per arrivare al Piatek attuale del Milan. Nell’Inter il problema è tutto il resto, perché non è stata costruita bene, hanno lacune non colmate e davanti è difficile porta su la palla, non è semplice mettere gli attaccanti nelle condizioni di fare gol. Forse scegliendo giocatori diversi a inizio stagione, l’Inter avrebbe potuto dire la propria».

GRANDE SQUADRA MAI – Battuta finale sulla probabile formazione nerazzurra, che secondo la sua opinione non è mai stata una grande squadra: «Cosa farà Luciano Spalletti per colmare le assenze? Esperimenti no, anche perché l’Inter non è una grandissima squadra. I migliori sono lì e giocano questi, anche se io non li ho mai visti fare grandi partite, non mi sono mai divertito. L’Inter l’ho vista a sprazzi. Migliorare sotto il profilo del gioco secondo me è fondamentale per questa squadra».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button