Vergine: “L’Inter aveva un deficit maggiore del Milan. La differenza…”

Articolo di
3 novembre 2018, 22:01
Zhang Jindong Steven

Stefano Vergine, giornalista de “L’Espresso”, ha parlato della sanzione UEFA per il Milan e la differenza rispetto all’Inter. Di seguito le sue dichiarazioni a “RMC Sport”

DEFICIT E SANZIONI«Il progetto della Superlega esiste? Sì, esiste. Metterebbe fuori mercato i campionati nazionali e la Champions. Ci sono le prove del progetto, è una sorta di minaccia fatta alla UEFA dai principali club europei per avere più introiti dai diritti televisivi. La differenza di trattamento tra Milan e Inter? Il deficit dell’Inter era più alto rispetto a quello del Milan, che invece ha rischiato di uscire dalle coppe. Questo è un po’ strano, perchè il deficit – ovvero la perdita – è il criterio principale per capire se un club rispetti o meno le regole. Non so spiegare la differenza di trattamento, forse ha pesato il cambio di proprietà dei rossoneri».

Ci permettiamo di sottolineare che certamente, lungi da casi o condizionali, la solidità delle proprietà dei due club è stato un criterio centrale nella decisione delle sanzioni UEFA.







ALTRE NOTIZIE