Ventola: “Lukaku-Lautaro Martinez miglior coppia d’Europa. Inter, parti bene”

Articolo di
17 Agosto 2020, 20:34
Nicola Ventola Nicola Ventola
Condividi questo articolo

Ventola è intervenuto in collegamento con Inter TV nell’immediato prepartita di Inter-Shakhtar Donetsk, semifinale di Europa League. L’ex attaccante ha elogiato Lukaku e Lautaro Martinez, che guideranno il pacchetto offensivo alle ore 21 a Dusseldorf (vedi formazioni).

LE CHIAVI DEL MATCHNicola Ventola presenta Inter-Shakhtar Donetsk: «Mi aspetto non una partita facile, perché lo Shakhtar Donetsk è una squadra rapida e veloce. Sa giocare al calcio, però l’Inter secondo me è superiore. Non sarà una passeggiata, ma i singoli hanno dimostrato in queste partite che l’Inter è superiore. Se Romelu Lukaku continua a fare quello che sta facendo aiuta la squadra, l’Inter ha fatto bene ma c’è una squadra di fronte che magari può avere problemi in difesa: per quello è importante partire bene, fare un gol e iniziare con il piede giusto. Però è una squadra che sa attaccare».

LE PUNTE – Ventola parla del valore di Lukaku e Lautaro Martinez: «Hanno aggiunto tantissimo, secondo me è la miglior coppia che c’è in Europa. Hanno tutto: anche Lautaro Martinez, se non c’è Lukaku, può fare la prima punta. Sono completi nell’attaccare la profondità, far salire la squadra e fare gol: lunga vita a questi due. Quando giochi a calcio si va obiettivo per obiettivo. Non vedi l’ora di affrontare il Siviglia, ma sei completamente immerso e concentrato in questa partita: è una semifinale dove non arrivi da tantissimo tempo, sono convinto poi che Antonio Conte darà la concentrazione al meglio. I calciatori dell’Inter sono sulla partita di oggi».



Seguici e scarica le nostre APP per restare sempre aggiornato



tifointer





ALTRE NOTIZIE




Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.