Mondo Inter

Ventola: «Inter-Lazio difficile, in campo i migliori! Eriksen dopo, ma interno»

Ventola – ex attaccante dell’Inter -, intervenuto sulle frequenze di Radio Nerazzurra, viene interpellato sui recenti fatti di Juventus-Inter e soprattutto sull’imminente Inter-Lazio. Qualche consiglio di formazione a Conte, soprattutto su come e quando impiegare Eriksen

CENTROCAMPO TOP – Dopo Sandro Mazzola (vedi articolo), tocca a Nicola Ventola dire la sua sul prossimo avversario nerazzurro: «La Lazio, innanzitutto, quando non ha fatto risultati è stato perché aveva gli impegni di Champions League, dove comunque ha fatto benissimo. Ma non ha una panchina lunghissima. Quindi, quando ha tempo di preparare la partita e ci sono tutti i titolari a disposizione, è una squadra che, secondo me, nel campionato italiano ha il miglior centrocampo che possa esserci. Ha qualità, ha un allenatore che si basa su un modulo preciso e lo sa far fare bene. Con il 3-5-2 sarà una partita a specchio, tra due squadre che giocano con lo stesso modulo, e la Lazio è compatta. È una squadra che adesso sta bene, difende bene, attacca con tutti gli uomini e, quando sale, lo fa con tanti giocatori. Sarà una partita difficile per l’Inter».

SPAZIO AI TITOLARI – Le diffide di Marcelo Brozovic e Nicolò Barella non preoccupano Ventola prima di Milan-Inter: «Personalmente non ci penserei. Perché, comunque, sulla carta il Milan ha una partita piuttosto semplice. Anche se lo Spezia è una squadra difficile da affrontare. Però è fondamentale per l’Inter non perdere punti in questo momento per arrivare al derby con un distacco più grande. Io non ci penserei a queste dinamiche e mi affiderei a quelli che stanno meglio e li manderei in campo tutti. Visto che comunque l’Inter in questo campionato è sempre stata solida, anche nelle sconfitte – come in occasione della Sampdoria e del derby, partite in cui non meritava di perdere -, e ha dimostrato di avere nella solidità un suo punto di forza anche facendo a meno di Christian Eriksen, fossi in Conte me lo terrei come arma da giocare a partita in corso. Perché da titolare ha giocato poche volte. Sappiamo tutti quali sono le qualità di questo giocatore. Ci sta che Conte non lo veda benissimo. Però anche Eriksen stesso deve dare qualcosina in più. E chiaramente me lo vedo, non tanto al posto di Brozovic, ma più come interno di centrocampo che può andare in fase offensiva ed essere più vicino alla porta. Lo schiererei in questa posizione, magari nel secondo tempo».

CAPITOLO CHIUSO – Ventola torna sugli episodi di Juventus-Inter, sia quelli fuori dal campo sia quelli dentro: «Di sicuro quello che è successo non è una bella scena. Mi sono un po’ immedesimato negli altri campionati. Fosse successo da altre parti, non so immaginarmi cosa sarebbe potuto accadere. So che tra di loro ci sono state delle ruggini, però non è stato di sicuro un bel vedere. Quindi, secondo me, hanno fatto bene a non parlarne più. Basta, capitolo chiuso e non è stato bello. Di sicuro hai affrontato la Juventus, che è un top team con dei giocatori in difesa fortissimi, che hanno giocato una partita pensata solo per non prendere gol. Quindi non mi ha sorpreso, con la qualità dei difensori bianconeri, vedere Romelu Lukaku in difficoltà fisica come nella partita di martedì. Ci sta, non è un problema di gol. Secondo me Lukaku e Lautaro Martinez sono tranquilli mentalmente. Sanno di essere una delle migliori coppie di attaccanti in Europa. I gol arriveranno, perché comunque la Lazio è vero che ti aspetta alcune volte, però di sicuro ci saranno più spazi e occasioni per i due attaccanti che, quando potranno, faranno gol come li hanno sempre fatti».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale
Back to top button
Ads Blocker Image Powered by Code Help Pro
Adblocker rilevato! Per cortesia leggi questo messaggio

Il sistema ha rilevato che stai usando AdBlock Plus un altro sistema adblocking

 

Noi non usiamo popup, flash, audio in autoplay o altri tipi di pubblicità invadenti e fastidiose

La pubblicità è l\'unico modo che abbiamo per reperire i fondi necessari al mantenimento delle infrastrutture e della redazione.

 

Per favore aggiungi www.inter-news.it alla whitelist del tuo sistema AdBlock.

Refresh