Mondo Inter

Venerato: “Icardi? Dettagli della storia ancora sommersi. L’Inter ha agito…”

Ciro Venerato, giornalista di Rai Sport, è tornato sulla querelle Icardi ai microfoni di Radio Sportiva, facendo una rapida analisi di quanto accaduto negli ultimi mesi. 

TELENOVELA – Sulla vicenda Mauro Icardi, l’Inter è riuscita ad apporre in extremis la parola “Arrivederci” (come ha ripetuto l’argentino in un suo post su Instagram poco tempo fa, vedi articolo). Una telenovela che, in caso di mancato riscatto, potrebbe tornare a popolare il panorama mediatico e che, secondo Ciro Venerato, giornalista di Rai Sport«Ha ancora dei dettagli sommersi». Venerato, ai microfoni di “Radio Sportiva”, ha parlato così della vicenda nel complesso: «Credo che manchi un 20% della storia, che come al solito verrà fuori tra qualche anno. Anche se gran parte della querelle è nota da tempo. Mauro Icardi aveva problemi con gran parte dello spogliatoio per alcuni suoi atteggiamenti e alcune dichiarazioni. La dinamite, poi, l’ha innescata Wanda Nara. A quel punto lo spogliatoio, con Samir Handanovic in prima fila, si aspettava che l’argentino prendesse posizione contro la moglie. Così non è stato, perciò gli è stata tolta la fascia».

BONIFICA – Negli ultimi mesi, poi, la sterzata societaria dell’Inter ha contribuito ad emarginare Icardi più di quanto non lo fosse già «L’esonero di Luciano Spalletti – continua Venerato – così come gli addii di Ivan Perisic e Radja Nainggolan vanno inquadrati all’Interno di un processo di bonifico generale che l’Inter ha voluto mettere in piedi. La separazione con Icardi è stata molto complessa soprattutto a livello tecnico, ma quando il vaso si rompe è sempre molto difficile rimettere insieme i cocci».

© Inter-News.it - Il presente contenuto è riproducibile solo in parte, non integralmente, inserendo la citazione della fonte (Inter-News.it) e il link al contenuto originale

Articoli correlati

Back to top button

Rilevato Ad Block

Inter-News offre un servizio gratuito ai suoi lettori, a cui non chiediamo nulla, e si regge solo sulla raccolta pubblicitaria. Se usi un Ad Blocker ci impedisci di reperire i fondi necessari al mantenimento della struttura e al pagamento della redazione. Per cortesia, se ti piace Inter-News, disabilita il tuo Ad Blocker per questo sito. Grazie e buona lettura.